Flickr

Youtube



In Evidenza

Giovanni Di Pino, neurologo che ha perso l’uso delle gambe, sta creando un arto artificiale che dialoghi con il cervello. E per questo progetto ha ricevuto dall’Europa un milione e mezzo di euro. 3 agosto 2016 - Panorama La corazza di ritrosia e timidezza sembra impossibile da rompere: Giovanni Di Pino rifugge le foto, non sorride mai, e alle domande, all’inizio, risponde quasi a monosilla...

Focus on

Studi finanziati dall'Agenzia Spaziale Italiana sembrano dimostrarne la maggior efficacia. Ma di cosa si tratta? 29 luglio 2016 - salute24.ilsole24ore.com Quali sono i prodotti dalle declamate proprietà benefiche ad essere davvero utili per proteggere l'organismo? E quali scegliere nella miriade di proposte attuali del mercato? Gli studi condotti dai ricercatori dell'Università Campus Bio-Medi...
6 luglio 2016 - www.popsci.it Una protesi come se fosse una mano vera, in grado di scrivere su uno smartphone o un tablet, e con tanto di recupero della sensazione tattile. Il tutto grazie ad elettrodi impiantati nel braccio e collegati senza fili con una protesi avanzata. Questo l’obiettivo dell’Università Campus Bio-Medico di Roma che si prefigge di portare a termine en...
I primi impianti tra quattro anni 6 luglio 2016 - www.lastampa.it/scienza/tuttoscienze Mani e braccia bioniche, capaci di afferrare ma anche manipolare oggetti. Fino ad oggi un sogno in fase di sperimentazione. A breve una realtà per decine di migliaia di amputati, assicurati dell'Inali. I due progetti sono stati presentati durante la giornata della ricerca dell'Università Campus Bio-medico d...