Nello stand del Marathon Village in programma dal 7 al 9 aprile attività di sensibilizzazione su corretti stili di vita e sana alimentazione, percorsi educativi per studenti e momenti di formazione per visitatori. Materiale medico verrà messo a disposizione dell’organizzazione e un’autoemoteca sarà davanti al Marathon Village per incentivare la donazione di sangue


Roma, 23 marzo 2016 – Il Policlinico Universitario Campus Bio-Medico partecipa alla XXII edizione della Maratona di Roma: anche nel 2016 la struttura sarà presente con specialisti, eventi, gadget e premi accanto agli organizzatori della più importante competizione podistica della Capitale, in programma domenica 10 aprile. Fin da giovedì 7 aprile, giorno di apertura della manifestazione, sarà a disposizione di visitatori e partecipanti lo stand del Marathon Village allestito al Palazzo dei Congressi dell’EUR. Al centro delle iniziative 'portate in pista’ dal Policlinico Universitario quest’anno ci sarà la sensibilizzazione alla prevenzione e ai corretti stili di vita.

Non a caso, per i vincitori di entrambi i sessi delle due gare, la Roma Fun Run e la gara competitiva, il Policlinico Universitario Campus Bio-Medico metterà a disposizione check-up completi gratuiti, che potranno essere fruiti all’interno della struttura di Trigoria.

Prevenzione ed educazione alimentare saranno al centro delle relazioni di esperti e delle attività di formazione in programma presso gli stand dal 7 al 9 aprile. Si partirà giovedì 7 e venerdì 8 aprile con un appuntamento in cui protagonisti saranno i bambini delle scuole romane che partecipano al progetto La Maratona va a scuola: per loro, i docenti dell’UCBM terranno un percorso civico di educazione alla sana alimentazione e all'igiene orale presso l’Auditorium del Palazzo dei Congressi dell’EUR. Inoltre, il personale del Campus Bio-Medico presente negli spazi all’interno dei due villaggi distribuirà gadget e altri materiali informativi.

L’UCBM sarà attiva anche all’interno del Roma Fun Village, vicino al Circo Massimo, domenica 10 aprile, giorno della gara. Per la competizione, il Policlinico Universitario metterà a disposizione del settore sanitario della Maratona materiale medico di vario tipo. La partecipazione sarà anche l’occasione per promuovere l’importanza della donazione del sangue: un’autoemoteca dedicata sarà a disposizione di chi volesse donare all’esterno del piazzale del Marathon Village nei tre giorni che precedono la corsa.