Flickr

Youtube


All'UCBM il Rettore della Medical University of Plovdiv

Un'occasione di scambio e collaborazione tra università europee

1 ottobre 2015 - Una giornata di scambio, conoscenza reciproca e collaborazione tra università europee. Mercoledì 30 settembre è stato accolto da tutto il Senato Accademico il prof. Stefan Kostianev, rettore della Medical University of Plovdiv, Ateneo bulgaro il cui motto - "Dedicated to humanity" - è perfettamente allineato alla mission dell'Università Campus Bio-Medico di Roma. Al centro dell’incontro lo sviluppo di ulteriori accordi programmatici relativi ai programmi formativi dei rispettivi studenti.

La Medical University of Plovdiv è uno degli Atenei di primo piano nell'Europa del Sud. E' stata insignita nel 2013 a Oxford del prestigioso premio internazionale "Best University" per l'impeccabile reputazione, la crescita dinamica e i risultati raggiunti. A consegnare il premio, la Europe Business Assembly e l'Academic Council of the Club of Rectors in Europe, due organizzazioni che hanno inoltre insignito nel 2014 il Library and Information Center dell'Ateneo bulgaro del "Best University Library". Lo stesso Rettore, Prof. Stefan Kostianev, era stato nominato nel 2013 "Manager of the Year" dalla Europe Business Assemply.

Da parecchi anni l’ateneo bulgaro è tra le università partner presso le quali gli studenti dell’Università Campus Bio-Medico di Roma possono svolgere programmi di studio Erasmus. E proprio da Plodiv rientreranno al Campus entro la fine di questo mese di ottobre due studenti del terzo anno del corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia, che hanno usufruito dell’accordo con l’Università partner per svolgere una soddisfacente esperienza di scambio e conoscenza reciproca.

Una collaborazione che coinvolge anche alcuni docenti. Nel settembre 2014, infatti, la professoressa Victoria Sarafian, docente di Biologia ed Immunologia e Vice Rettore alla Ricerca presso l’Università di Plovdiv, ha svolto un breve periodo di docenza nella nostra Università, mentre da Roma parte ogni anno per un insegnamento in Bulgaria la professoressa Emanuela Signori, docente dell’UCBM.

Il legame che unisce i due atenei è stato infine confermato lo scorso maggio, quando nel settantesimo anniversario di fondazione della Medical University of Plovdid, l’Università Campus Bio-Medico di Roma ha voluto essere presente con il Rettore, prof. Andrea Onetti Muda, il prof. Paolo Pozzili e la stessa Emanuela Signori.

Un rapporto che l’incontro del 30 settembre ha quindi suggellato, in vista di una collaborazione ancora più stretta da attuare nei prossimi anni e della proiezione internazionale cui la nostra Università aspira.