Direttore: Prof. Vito Michele Fazio

Durata: 4 anni

 

Lo specialista in Patologia clinica e Biochimica clinica deve aver acquisito, al termine del percorso formativo, conoscenze scientifiche e capacità pratico-professionali in:

  • patologia diagnostico-clinica e metodologia di laboratorio in citologia, citopatologia, immunoematologia e patologia genetica

  • applicazione diagnostica delle metodologie cellulari e molecolari in patologia umana

  • aspetti diagnostico-clinici in medicina della riproduzione e nel laboratorio di medicina del mare e delle attività sportive

  • patologia cellulare nell’ambito dell’oncologia, immunologia, immunopatologia e della patologia genetica, ultrastrutturale e molecolare

  • diagnostica di laboratorio su campioni umani relativi alle problematiche dell’igiene e medicina preventiva

  • controllo e prevenzione della salute dell’uomo in relazione all’ambiente

  • Medicina del lavoro, Medicina di comunità, Medicina legale, Medicina termale e Medicina dello spazio.