Bando INAIL BRiC 2022

Manifestazione pubblica di interesse per le imprese

Avviso pubblico

per la selezione di imprese finalizzata alla definizione della candidatura al Bando Inail Bric 2022

SCADENZA: 22 agosto 2022, ore 12.00

L'Università Campus Bio-Medico di Roma, con sede legale in Roma, Via Álvaro del Portillo, 21, in qualità di Destinatario Istituzionale nell'ambito del Bando Ricerche in Collaborazione (BRiC – 2022) INAIL intende selezionare con il presente Avviso di manifestazione di interesse, Imprese altamente qualificate che svolgono attività di ricerca nell'ambito delle seguenti tematiche.

IDPROGRAMMADIPARTIMENTO DI COMPETENZATEMATICA - ABSTRACT
09P2 Gestione integrata del rischio: metodologie innovative, ambient intelligence e sensoristicaDIMEILA

Valutazione dell’esposizione cumulativa e integrata a sostanze attive di Prodotti Fitosanitari, per lavoratori e residenti in aree ad alta intensità di trattamento, con metodologie innovative per la ricerca di indicatori di dose e di effetto in matrici biologiche e vegetali.

La collaborazione dovrà garantire l’arruolamento di aziende agricole e di residenti per lo studio di esposizione a pesticidi, supportare le attività sperimentali sul campo e integrare le competenze e potenzialità analitiche e di elaborazione dati dell’unità operativa interna contribuendo: al biomonitoraggio dell’esposizione, mediante determinazione di indicatori di dose e identificazione di possibili biomarcatori predittivi con analisi metabolica untargeted con tecnica NMR, e all’analisi statistica dei risultati con metodi chemiometrici; all’analisi dell’impatto dei trattamenti sui prodotti vegetali mediante determinazione del contenuto di nutrienti, di marcatori di stress ossidativo e di tossine e mediante identificazione di profili vegetali caratteristici con tecniche di metabolomica.

44P6 Sistemi innovativi di gestione della salute e sicurezza per rischi connessi all’evoluzione dei processi produttivi, con particolare riferimento all’industria 4.0DITAnalisi e protezione degli asset tecnologici e dei lavoratori contro gli attacchi informatici

I processi industriali e l’impiego di tecnologie IoT sono fortemente dipendenti dai dati industriali prodotti in tempo reale. Di conseguenza è necessario che gli apparati e i sistemi produttivi abbiano la possibilità di essere connessi in rete. Come contropartita si hanno esposizioni ad attacchi informatici. La ricerca prevede la realizzazione di un’infrastruttura di sicurezza, come prototipo, costituita da un orchestratore e da vari dispositivi, ognuno dei quali protegga una macchina industriale, da distribuire nell’infrastruttura di rete, che, grazie all’uso di tecniche di intelligenza artificiale e big data analytics, siano utili per il rilevamento degli attacchi, per l’applicazione delle eventuali contromisure e per la verifica dell’attuazione delle policy aziendali orientate alla sicurezza sui luoghi di lavoro. Nel caso in cui i singoli dispositivi di sicurezza non riescano a contattare l’orchestratore, devono essere in grado di prendere decisioni in autonomia.

58P8 Innovazione dei processi connessi alla digitalizzazione, alla robotizzazione, alle nanotecnologie e alle biotecnologie: dalla gestione dei rischi alle opportunità per gli interventi di prevenzioneDIMEILA

Modificazioni del programma motorio nell’utilizzo di esoscheletri attivi e passivi nelle attività di movimentazione manuale dei carichi e caratterizzate da movimenti ripetuti dell’arto superiore e relativo impatto sui profili di rischio

Gli esoscheletri industriali possono in alcuni casi esacerbare i rischi di disturbi e patologie del sistema muscolo-scheletrico aumentando l'attività muscolare, il carico biomeccanico sul rachide ed il costo metabolico, oltre a introdurre nuovi rischi, come il sovraccarico cognitivo. È stato inoltre riscontrato che gli esoscheletri per il rachide, durante i compiti di movimentazione manuale dei carichi asimmetrici, possono fornire un vantaggio biomeccanico minore, sia in termini di attività muscolare del tronco che di dispendio energetico, rispetto ai compiti simmetrici. Scopo della collaborazione è l’analisi delle modificazioni del programma motorio e del carico cognitivo nell’utilizzo di esoscheletri attivi e passivi nelle attività di movimentazione manuale dei carichi e caratterizzate da movimenti ripetuti dell’arto superiore e la valutazione del relativo impatto sui profili di rischio.

Tutte le informazioni per partecipare sono contenute nell'Avviso Pubblico (scarica bando):

  • Decreto Rettorale di pubblicazione dell’Avviso >> scarica il pdf
  • ALLEGATO 1 – Istanza di partecipazione >> scarica il file
  • ALLEGATO 2 - Dichiarazione sostitutiva d’atto notorio relativa ai requisiti di accesso per l’impresa (DSN Requisiti) >> scarica il file
  • ALLEGATO 3 - Dichiarazione riguardante le capacità tecnico-organizzative dell’impresa (DSAN capacità tecnico-organizzative) >> scarica il file
  • ALLEGATO 4 – Informativa ai sensi dell’art.13 Regolamento UE679/2016 relativa al trattamento dei dati personali >> scarica il pdf