Contatti
Segreteria Didattica Laurea Triennale

Roma

Edificio PRABB, piano 0

Via Álvaro del Portillo, 21 - 00128

+39 06.22541.9058

+39 06.22541.1972

m.visicchio@unicampus.it

Segreteria Didattica Laurea Magistrale

Roma

Edificio PRABB, piano 0

Via Álvaro del Portillo, 21 - 00128

+39 06.22541.9285

+39 06.22541.1972

f.cristofari@unicampus.it

Faculty - CdL Scienze dell'Alimentazione e Nutrizione Umana

Maria Cinque

Professore a contratto

Biografia

Maria Cinque è ricercatrice della Fondazione Rui e docente di Metodologie didattiche e comunicative presso l’Università Campus Bio-Medico di Roma. Si occupa di formazione e coaching degli studenti universitari, metodologie dell’autoapprendimento e dell’autoaggiornamento, comunicazione multimediale e applicazioni multimediali per la didattica (Dottorato di ricerca presso l’Università di Udine). Tra le sue pubblicazioni: Agire creativo (FrancoAngeli, 2010), E-teaching (Palumbo, 2011), Soft skills in action (Euca, 2012), In merito al talento (FrancoAngeli, 2013).

Curriculum

Incarichi attuali
[2009-oggi] Responsabile Ufficio Studi e ricerche della Fondazione RUI (Residenze Universitarie Internazionali) e coordinatrice progetto JUMP (Job University Matching Project) per i collegi romani; [2007-oggi] Docente di Metodologie didattiche e comunicative presso il Corso di laurea di Scienze dell’alimentazione e della nutrizione umana dell’Università Campus Bio-Medico; [2011-oggi] Docente di Educazione alimentare all’interno del corso integrato di Scienza dell’Alimentazione presso il Corso di laurea di Scienze dell’alimentazione e della nutrizione umana.

Progetti di ricerca: [EU Lifelong Learning Programme 2009-12]: Progetto MODES (Modernising Higher Education through Soft Skills Accreditation) Durata: 24 m Ruolo: Ricercatore – Coordinamento WP 3; PRIN 2010-11; [PRIN 2011 “Successo formativo, inclusione e coesione sociale: strategie innovative, ICT e modelli valutativi”] Durata: 36 m Ruolo: Ricercatore - Componente UR; [PRIN 2007. "Invecchiamento e qualità della vita. Modelli di intervento integrato per persone con disabilità mentale e deficit comportamentali”] Durata: 24 m Ruolo: Ricercatore - Componente UR.

Altri titoli: 2010-13 Dottorato di ricerca in Comunicazione Multimediale e Applicazioni multimediali per la Didattica presso l’Università degli Studi di Udine. Reti di apprendimento e gestione autoregolata della conoscenza. Utilizzo di modelli di social computing per l’acquisizione di competenze metacognitive e creative nel Lifelong Learning
2007- 2009 Assegnista di ricerca presso l’Università Campus Bio-Medico di Roma. Progetto, sperimentazione e valutazione dell’utilizzo di tecnologie informatiche e delle interfacce uomo-macchina adatte alla fruizione di contenuti in ambienti didattici multimediali e ipermediali.
Altra attività didattica
gennaio 2013 Docente all’interno del Master di Coordinamento infermieristico presso l’Università Campus Bio-Medico di Roma
giugno 2012-giugno 2013 Docente all’interno del Master di Medicina generale I e II presso l’Università Campus Bio-Medico di Roma
marzo 2012-giugno 2013 Docente all’interno del Master di Imprenditorialità in sanità presso l’Università Campus Bio-Medico di Roma
dicembre 2009 – dicembre 2012 Docente all’interno del Master di Facility Management for Global Care II (2009-11) presso l’Università Campus Bio-Medico di Roma
Cooordinamento didattico e di progetti didattici (presso Università Campus Bio-Medico):
febbraio 2007 – febbraio 2009 Coordinamento operativo del Master in Facility Management for Global Care. Coordinamento didattico e monitoraggio delle attività in presenza; monitoraggio delle attività a distanza
maggio 2006 - maggio 2008 Coordinamento tecnico del Master in E-teaching e didattica tutoriale. Progettazione delle attività in presenza; immissione dei contenuti on-line, monitoraggio e valutazione delle attività a distanza.
dicembre 2006- giugno 2007 Ricercatore nel progetto WeCom. Finanziato da MIUR
dicembre 2005 – dicembre 2006 Coordinamento progetto fondo UNRRA 2005-06 (Ministero dell’Interno). Progetto di e-learning per cerebrolesi
luglio 2005 –luglio 2006 Coordinamento progetto MoPS (Mobile Problem Solving) Finanziato da HP Mobile Initiative
febbraio-giugno 2005 Coordinamento progetto fondo UNRRA 2004-05 (Ministero dell’Interno). Educazione alla salute e all’alimentazione dei bambini in età scolastica primaria di Tor Bella Monaca: un progetto multimediale
ottobre 2003-luglio 2004 Coordinamento del progetto HISS (Hospital Information System for Students) Finanziato da HP Mobile Initiative

Pubblicazioni

CINQUE M (2013), In merito al talento. La valorizzazione dell’eccellenza personale tra ricerca e didattica. Milano: Franco Angeli.
CINQUE M (2013). The “reflective student”: the use of mobile devices to enhance learning and to foster self‐assessment during on‐the‐job training. In Z. Berge & Lin Y. Muilenburg (eds.), Handbook of Mobile Learning. New York: Routledge.
CINQUE M (a cura di) (2013). Risorse educative aperte, i MOOC. Trimestrale della rivista Universitas, 129, p. 3-31.
CINQUE M., BORTOLUZZI M (2013). Promoting Digital Skills and Critical Awareness through Online Search and Personal Knowledge Management. Vittorini P. et al. (2013), 2nd International Workshop on EBTEL, p. 9-16, New York: Springer.
MARTINI A., CINQUE M., ALOINI D. (2013). Metacognizione, motivazione e gestione augoregolata della conoscenza. Cluster analysis sull’uso di strumenti on-line per l’apprendimento universitario. Atti del Convegno Didamatica, Pisa.
CINQUE M (2013). L’ultima frontiera della Open Education. Universitas, 2013, 129, luglio 2013, pp. 3-6 e p. 29-31.
CINQUE M., VENDER F. (2013). Do coaches really need supervision? Different perspectives in professional coaching practices. Proceedings of the 3rd International Congress of Coaching Psychology, Rome, 16th and 17th May.
CINQUE M (2012). Soft skills in action. Halls of residence as centres for life and learning, Brussels: Euca.
CINQUE M (2012). Mediating Soft Skills – Best practice examples. In Haselberger, D. et al. (2012), Mediating Soft skills at Higher Education Istitutions, p. 91-128 ModEs project (EU-LLL Programme).
CINQUE M (a cura di). (2012), Riconoscere e valorizzare il merito. Trimestrale della rivista Universitas, 121, p. 4-34.
CINQUE M (2012). Can technology enhance creativity? The role of self-regulation and self-efficacy in using ICT to foster non-linear, non-standard teaching and learning. REM, 4(1), p. 53-79.
MARTINI, A., CINQUE M (2012) Put the Student First: a Learning Environment for Managerial Education, IJTEL, 4 (3), p.250-264.
CINQUE M, MARTINI A (2012). Metacognition, motivation and self-efficacy in a socio-cognitive online environment. First results of a survey at the University of Pisa, JeLKS, 2012, 8(1), p. 67-81.
CINQUE M (2012). How to increase website credibility? Questions in search of an answer. Proceedings of the 8th Professional Seminar on Church Communication Offices , Rome, 6-17-18th April.
CINQUE M (2011). E-teaching. Scenari didattici e competenze dei docenti nell’evoluzione del web, Palermo: Palumbo.
CINQUE M (2011). Dal cortile della scuola al social network, in D. Fedeli (a cura di), Il bambino digitale, Roma: Carocci, p. 29-38.
CINQUE M (2011). Valorizzare i talenti. I percorsi di eccellenza nella formazione universitaria, in B. Coccia (a cura di), L’accesso all’università tra ricerca dell’equità e valorizzazione dei talenti. Roma: Apes.
CINQUE M (2011). Tutelare e promuovere i titoli italiani, in B. Coccia (a cura di), I titoli di studio italiani all'estero. Roma: Apes.
CINQUE M (2011). Lo “studente riflessivo”: l’uso di dispositivi mobili tra formazione on-the job e PLN (Personal Learning Network)”, Form@re, 73.
CINQUE M (2011). Learning Networks & Personal Knowledge Management. Promoting a critical, creative and ethical use of the web, Prato Community Informatics Conference, 9-11 November 2011.
CINQUE M (2011). La valutazione delle soft skills in ambito universitario, Atti del VII Congresso Scientifico Nazionale SIRD, Padova 1-2-3 dicembre 2011, pp. 118-119.
CINQUE M (2010). Agire creativo. Teoria, formazione e prassi dell’innovazione personale, MILANO: Franco Angeli.
CINQUE M (2010). Il rapporto dei giovani con i media digitali e l’approccio educativo da parte dei genitori, in La Marca, A. (a cura di), La comunicazione intergenerazionale. Palermo: Palumbo, p. 99-112.

Maria Grazia D'Egidio

Professore a contratto

Biografia

Nata a Gavignano (Roma) l'11.10.1949
Maturità classica
Corso di laurea in chimica

Curriculum

Laurea in chimica con lode nel 1972 presso l’Università degli Studi di Roma. Abilitazione all’esercizio della professione di chimico nella prima sessione dell’anno accademico 1972-73 . Vincitrice, a seguito di concorsi pubblici per titoli, di due borse di studio consecutive per gli anni 1973 e 1974 presso il laboratorio di chimica biologica dell’Istituto Superiore di Sanità.
Dal 1° ottobre 1974 è stata nell’organico del Ministero dell’Agricoltura e delle Foreste presso la Sezione di Merceologia dei Prodotti dell’Istituto Sperimentale per la Cerealicoltura, prima come ricercatore, poi dal 1988 come primo ricercatore. Dall’aprile 1997 ha diretto la Sezione di Merceologia dei Prodotti ; dal 21.3.2007 ha ricoperto l’incarico di direttore dell’Istituto Spereimentale per la Cerealicoltura. Dal 10.08.2007 è direttore incaricato dell’Unità di ricerca per la Valorizzazione Qualitativa dei Cereali del C.R.A.
Principali temi di ricerca:
a) individuazione di parametri per la definizione della qualità pastificatoria del frumento duro;
b) fisiologia e biochimica dei cereali;
c) studio dei componenti della semola e delle loro trasformazioni nel processo di pastificazione;
d) utilizzazioni alternative dei cereali;
e) caratterizzazione merceologica e qualitativa di cereali minori;
f) attività analitica tecnologica di carattere istituzionale.

Incarichi tecnico scientifici e professionali
 Dal 1978 al 1984 fa parte del “Cooperative network on durum wheat” della FAO.
 Dal 1986 fa parte del “Comitato tecnico consultivo accertamento caratteristiche cereali importati e commercializzati in Italia”.
 Dal 1986 fa parte in qualità di componente permanente del “Comitato tecnico per la qualità del grano duro”.
 dal 1989 è membro della “Commissione per l’aggiornamento dei metodi ufficiali di analisi relativi ai prodotti agrari ed alle sostanze di uso agrario” del Ministero delle Risorse Agricole, Alimentari e Forestali;
 dal 1989 fa parte della Commissione “Alimenti e bevande” dell’Ente Nazionale Italiano di Unificazione (UNI) ed in particolare coordina il gruppo di lavoro “Frumento duro e derivati” della Sottocommissione “Cereali, leguminose e derivati”;
 nel 1992 ha ricevuto l’incarico di presiedere come chairman il Simposio “Blé dur” nell’ambito del 9th International Cereal and Bread Congress svoltosi a Parigi dal 1 al 5 giugno;
 nel 1995 è stata tra i soci fondatori dell’AISTEC (Associazione Italiana di Scienza e Tecnologia dei Cereali);
 dal 2005 è presidente della Sottocommissione “Cereali, leguminose e derivati” dell’Ente Nazionale Italiano di Unificazione (UNI).
E’ stata ed è coordinatore di progetti nazionali finanziati da MIPAF, CNR, MIUR (Alimenti funzionali a base di cereali, QUASICER, MICOPRINCEM ecc.)
Ha effettuato diverse attività di docenza:
 nel 1986, 1989, 1992 nell’ambito del “Corso di formazione per operatori dell’assistenza tecnica specializzata in agricoltura” organizzati dal FORMEZ, sul tema “Frumento duro. qualità molitoria e pastificatoria”;
 nel 1992 nell’ambito delle Journées Technique de Meunerie organizzate dal Centre de Recherche des Industries Agro-Alimentaires di Blida (Algeria)
 dall’anno accademico 1998-99 ha l’incarico di insegnamento di un corso integrato di Tecnologie Alimentari e Merceologia, diploma universitario dietista, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.
 -dall’anno accademico 2008-2009 ha l’incarico di insegnamento del corso di Processi delle Tecnologie Alimentari per il corso di laurea in Scienze dell’Alimentazione presso l’Università Campus Biomedico di Roma


Ha partecipato inoltre a numerosi congressi nazionali e internazionali con presentazione di comunicazioni e relazioni su invito.

È autore di 380 pubblicazioni su riviste scientifiche e tecniche, nazionali e internazionali.

Pubblicazioni

PRINCIPALI PUBBLICAZIONI negli ultimi 5 anni


Iametti, F. Bonomi, M.A. Pagani, M. Zardi, C. Cecchini, M.G. D'Egidio: Properties of the Protein and Carbohydrate Fractions in Immature Wheat Kernels
J. Agric. Food Chem., 54(26), 10239 – 10244, 2006

F. Sinesio, F. Paoletti, M.G. D’Egidio, E. Moneta, N. Nardo Flavor and texture as critical sensory parameters of consumer acceptance of barley pasta
Cereal Food World, 53, 4, 206-213, 2008

T. Letta, M.G. D’Egidio, M. Abinasa: Stability analysis for quality traits in durum wheat (Triticum durum desf). Varieties under south Eastern Ethiopian conditions
World Journal of Agricoltural Science, 4, 1, 53-57, 2008

A. Paradiso, C. Cecchini, E. Greco, M.G. D’Egidio, L. De Gara: Variation in fructooligosaccharide contents during plant development and in different cultivars of durum wheat
Plant Biosystems, 142,3, 656-660, 2008

F. Quaranta, T. Amoriello, G. Aureli, A. Belocchi, M.G. D’Egidio, M. Fornara, S. Melloni, E. Desiderio: Grain yield, quality and deoxynivalenol (DON) contamination of durum wheat (Triticum durum Desf.): results of national networks in organic and conventional cropping systems.
Italian Journal of Agronomy, 5, n. 4: 361-374, 2010

D. Lafiandra, M.G. D'Egidio: Chimica e attitudine tecnologica delle materie prime
In: Biotecnologia dei prodotti lievitati da forno, M. Gobetti, A. Corsetti, Ed. Casa Editrice Ambrosiana, cap. 2, 17-37, 2010 ISBN: 978-8808-18121-3

N. Sinelli, M.A. Pagani, M. Lucisano, M.G. D’Egidio, M. Mariotti: Prediction of semolina technological quality by FT-NIR spectroscopy Journal of Cereal Science, 54, 218-223, 2011.

M.C. Casiraghi, R. Zanchi, E. Canzi, M.A. Pagani, T. Viaro, L. Benini, M.G. D’Egidio:
Prebiotic potential and gastrointestinal effects of immature wheat grain (IWG) biscuits
Antonie van Leeuwenhoek Journal of Microbiology, 99, 795-805, 2011

A. Gennaro, P. Forte, D. Panichi, D. Lafiandra, M.A. Pagnotta, M.G. D’Egidio, C. Ceoloni:
Stacking small segments of the 1D chromosome of bread wheat containing major gluten quality genes into durum wheat: transfer strategy and breeding prospects
Mol. Breeding, 30, 149-167, 2012.

M.C. Casiraghi, M.A. Pagani, D. Erba, A. Marti, C. Cecchini, M.G. D’Egidio
Quality and nutritional properties of pasta products enriched with immature wheat grain
International Journal of Food Science and Nutrition, 64 (5), 631-637, 2013.

Alberto Ferri

Professore a contratto

Paraskevi Krashia

Ricercatore a tempo determinato (L 230/2

Biografia

National University of Athens, Greece B.Sc. 1999-2004 Biology
University College London, UK M.Sc. 2004-2005 Neuroscience
University College London, UK Ph.D. 2005-2009 Pharmacology

Curriculum

POSITIONS

2003-2004: Undergraduate Research Student (B.Sc.)
Department of Biology; National and Kapodistrian University of Athens; Athens, Greece; Tutor: Dr SL. Koussoulakos.

2004-2005: Postgraduate Research Student (M.Sc.)
Department of Anatomy and Developmental Biology; University College London (UCL); London, UK; Tutor: Prof. LG. Sivilotti.

2005-2009: Doctoral Research Scientist (Ph.D.)
Department of Neuroscience, Physiology, Pharmacology; University College London (UCL); London, UK; Tutors: Prof. LG. Sivilotti and Prof. D. Colquhoun.

2010-2011: Postdoctoral Researcher
Department of Neuroscience, Physiology, Pharmacology; University College London (UCL); London, UK; PIs: Prof. Stuart G. Cull-Candy and Prof. Mark Farrant

2011-2012: Postdoctoral Research Fellow
Laboratory of Molecular Biology, Neurobiology Division; Medical Research Council; Cambridge, UK; PI: Dr. Ingo Greger

2012-2015: Postdoctoral Researcher
Laboratory of Experimental Neurology, Santa Lucia Foundation IRCCS; Rome, Italy; PI: Prof. Nicola Biaggio Mercuri

2015-2019: Postdoctoral Researcher
Laboratory of Molecular Neurosciences, Santa Lucia Foundation, IRCCS; Rome, Italy; PI: Prof. Marcello D’Amelio

2019-2020: Postdoctoral Research Fellow (Assegno Di Ricerca)
Unit of Molecular Neurosciences, University Campus Bio-Medico; Rome, Italy; PI: Prof. Marcello D’Amelio

2020-present: Fixed-term University Researcher (RTD-A) – Assistant Professor
Faculty of Medicine and Surgery, University Campus Bio-Medico; Rome, Italy


TEACHING ACTIVITY

2008-2009: Teaching Assistant
Department of Neuroscience, Physiology, Pharmacology; University College London (UCL); UK
Subjects: Neurotoxicology, Neuropharmacology, Molecular Pharmacology

Sept.2009 & 2010: Practical Tutor in Electrophysiology; International Course ‘Microelectrode Techniques for Cell Physiology’ organized by the UK Physiological Society and Marine Biology Association; Plymouth, UK

2019-present: Assistant Professor
Faculty of Sciences and Technologies and Faculty of Medicine and Surgery, University Campus Bio-Medico; Rome, Italy
Subjects: Human Physiology, Biophysics, Neurophysiology Applied to Alimentation


Pubblicazioni

• La Barbera L, Vedele F, Nobili A, Krashia P, Spoleti E, Latagliata EC, et al . Nilotinib restores memory function by preventing dopaminergic neuron degeneration in a mouse model of Alzheimer's Disease. Prog Neurobiol. 2021;202:102031 (corresponding author).

• Nobili A*, Krashia P*, D'Amelio M. Cisd2: a promising new target in Alzheimer's disease. J Pathol. 2020;251(2):113-116. (*equal contribution).

• Corsetti V, Borreca A, Latina V, Giacovazzo G, Pignataro A, Krashia P, et al. Passive immunotherapy for N-truncated tau ameliorates the cognitive deficits in two mouse Alzheimer's disease models. Brain Commun. 2020;2(1):fcaa039.

• Romoli M, Krashia P, Sen A, Franciotta D, Gastaldi M, Nobili A, et al. Hippocampal epileptogenesis in autoimmune encephalitis. Ann Clin Transl Neurol. 2019;6(11):2261-2269

• Krashia P, Cordella A, Nobili A, La Barbera L, Federici M, Leuti A, et al. Blunting neuroinflammation with resolvin D1 prevents early pathology in a rat model of Parkinson's disease. Nat Commun. 2019;10(1):3945

• Krashia P, Nobili A, D'Amelio M. Unifying Hypothesis of Dopamine Neuron Loss in Neurodegenerative Diseases: Focusing on Alzheimer's Disease. Front Mol Neurosci. 2019; 12:123.

• La Barbera L, Vedele F, Nobili A, D'Amelio M, Krashia P. Neurodevelopmental Disorders: Functional Role of Ambra1 in Autism and Schizophrenia. Mol Neurobiol. 2019;56(10):6716-6724. (corresponding author).

• Cordella A*, Krashia P*, Nobili A, Pignataro A, La Barbera L, Viscomi MT, et al. Dopamine loss alters the hippocampus-nucleus accumbens synaptic transmission in the Tg2576 mouse model of Alzheimer's disease. Neurobiol Dis. 2018; 116:142-154 (*equal contribution; corresponding author).

• Nobili A*, Krashia P*, Cordella A, La Barbera L, Dell'Acqua MC, Caruso A, et al. Ambra1 Shapes Hippocampal Inhibition/Excitation Balance: Role in Neurodevelopmental Disorders. Mol Neurobiol. 2018; 55(10):7921-7940. (*equal contribution; corresponding author).

• Nobili A, Latagliata EC, Viscomi MT, Cavallucci V, Cutuli D, Giacovazzo G, Krashia P, et al. Dopamine neuronal loss contributes to memory and reward dysfunction in a model of Alzheimer's disease. Nat. Commun. 2017; 8: 14727.

• Krashia P, Martini A, Nobili A, Aversa D, D'Amelio M, Berretta N, Guatteo E, Mercuri NB. On the properties of identified dopaminergic neurons in the mouse substantia nigra and ventral tegmental area. Eur. J. Neurosci. 2017; 45(1): 92-105

• Krashia P, Ledonne A, Nobili A, Cordella A, Errico F, Usiello A, D'Amelio M, Mercuri NB, Guatteo E, Carunchio I. Persistent elevation of D-Aspartate enhances NMDA receptor-mediated responses in mouse substantia nigra pars compacta dopamine neurons. Neuropharmacology 2016; 103: 69-78.

• Squillace M, Dodero L, Federici M, Migliarini S, Errico F, Napolitano F, Krashia P, et al. Dysfunctional dopaminergic neurotransmission in asocial BTBR mice. Transl. Psychiatry 2014; 4: e427.

• Krashia P, Lape R, Lodesani F, Colquhoun D, Sivilotti LG. The long activations of α2 glycine channels can be described by a mechanism with reaction intermediates ("flip"). J. Gen. Physiol. 2011; 137(2):197-216.

• Krashia P, Moroni M, Broadbent S, Hofmann G, Kracun S, Beato M, Groot-Kormelink PJ, Sivilotti LG. Human α3β4 neuronal nicotinic receptors show different stoichiometry if they are expressed in Xenopus oocytes or mammalian HEK293 cells. PLoS One 2010; 5(10): e13611.

• Lape R, Krashia P, Colquhoun D, Sivilotti LG. Agonist and blocking actions of choline and tetramethylammonium on human muscle acetylcholine receptors. J. Physiol. 2009; 587(Pt 21): 5045-72.

• Broadbent S, Groot-Kormelink PJ, Krashia P, Harkness PC, Millar NS, Beato M, Sivilotti LG Incorporation of the beta3 subunit has a dominant-negative effect on the function of recombinant central-type neuronal nicotinic receptors. Mol. Pharmacol. 2006; 70(4): 1350-7.

Paolo Pellegrino

Prof.Incaricato

Biografia

Nato a Brescia il 04/06/1962.
Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università “La Sapienza” di Roma il 21/10/1987; regolarmente abilitato alla professione medica.
Specializzato in Anestesia e Rianimazione presso l’Università “La Sapienza” di Roma il 31/10/1991.
A marzo 2006 consegue la specializzazione in Psicoterapia (corso quadriennale) presso la Scuola di Psicologia Cognitiva (APC) di Roma; regolarmente legittimato dall’Ordine dei Medici di Roma all’esercizio della Psicoterapia.

ATTUALMENTE:
- Professore a contratto di Psicologia Sociale presso l’Università Campus Bio-Medico (CBM) di Roma

Curriculum

 Nato a Brescia il 04/06/1962.
 Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università “La Sapienza” di Roma il 21/10/1987 con la votazione di 110/110 e lode; regolarmente abilitato alla professione medica nella II sessione (novembre) del 1987; iscritto dal 1988 all’Ordine dei medici di Roma.
 Specializzato in Anestesia e Rianimazione presso l’Università “La Sapienza” di Roma il 31/10/1991 con la votazione di 70/70 e lode.
 Stage di 10 mesi di perfezionamento post-specializzazione, da settembre 1992 a giungo 1993, presso il “Departamento de Anestesiología y Reanimación” dell’Università di Navarra (Pamplona - Spagna).
 Nell’anno accademico 1993/94 ha collaborato, in qualità di tutor personale per gli studenti della facoltà di Medicina e Chirurgia, con l’Università Campus Bio-Medico di Roma.
 Da ottobre 1994 a giugno 1997 ha lavorato come anestesista nel Policlinico Universitario Campus Bio-Medico ed ha svolto la funzione di senior tutor e tutor presonale per gli studenti della Facoltà di Medicina e Chirurgia della suddetta Università.
 Dal 1984 ha avuto ruoli di direzione e di responsabile della formazione umana, professionale e culturale, presso Collegi Universitari e Centri Culturali, di studenti liceali e universitari (Residenza Universitaria Internazionale - RUI - Via della Sierra Nevada, 10 Roma; Centro Culturale “Laurento” - Piazzale Ardigò, Roma).
 A marzo 2001 ha conseguito il titolo di Licenza in Filosofia, con tesi di ambito antropologico
 Da settembre 2001 a settembre 2005 ha lavorato, in qualità di collaboratore, con il Direttore del Policlinico del Campus Bio-Medico di Roma.
 Da settembre 2005 ha lavora nel Dipartimento per la Ricerca Educativa e la Didattica dell’Università Campus Bio-Medico di Roma, con incarico di Coordinatore del Servizio di Tutorato nella Facoltà di Medicina e Chirurgia; ha svolto lezioni accademiche nei corsi di Storia della Medicina e Metodologia Clinica
 A marzo 2006 consegue la specializzazione in Psicoterapia (corso quadriennale) presso la Scuola di Psicologia Cognitiva (APC) di Roma, con votazione 30/30 e lode; regolarmente legittimato dall’Ordine dei Medici di Roma all’esercizio della Psicoterapia.

ATTUALMENTE:
- Professore a contratto di Psicologia Sociale presso l’Università Campus Bio-Medico (CBM) di Roma
- Membro del Servizio Didattico Interfacoltà (SDI) del CBM, con specifiche mansioni nel servizio di Tutorato e di Counseling. Coordinatore del Servizio di Tutorato nella Facoltà di Medicina e Chirurgia e Responsabile del Servizio di Counseling per tutti gli studenti del CBM.
- Docente di Psicologia Sociale, nella Facoltà di Medicina e Chirurgia del CBM, al corso integrato di Scienze Umane I e II al 1° e 2° anno del corso di laurea in Infermieristica; al corso integrato di Scienze Umane I al 1° anno del corso di laurea in SANU (Scienza dell’Alimentazione e della Nutrizione Umana)
- Docente di Psicologia Sociale nel Corso integrato di Metodologia Clinica nel corso di laurea specialistica in Medicina, Facoltà di Medicina e Chirurgia del CBM
- Docente di Psicologia Sociale al 2° anno del Corso di laurea in Tecniche di Radiologia e Radioterapia
- Svolge attività liberoprofessionale di Psicoterapeuta
 Lingue conosciute:
Spagnolo: letto e parlato ottimamante; scritto discretamente
Inglese: letto discretamente; buono scritto e parlato

Pubblicazioni

• Binetti P., Pellegrino P., Anzilotti P. (a cura di), Manuale del Tutor. Realizzato dal Dipartimento per la Ricerca Educativa e la Didattica – Università Campus Bio-Medico di Roma, 2007.

• Pellegrino P. L’appeal di Twilight: l’amore perfetto? In: La medicina dei nuovi vampiri. Il sogno dell’eterna giovinezza da Twilight ad Eclipse (pp. 43-47) - a cura di: Vittoradolfo Tambone e Luca Borghi – Academia Universitaria Press 2010.

Emanuela Signori

Professore a contratto

Biografia

Professore Incaricato, insegnamento di Patologia Generale, UCBM, Facoltà Dipartimentale di Medicina e Chirurgia e Facoltà Dipartimentale di Scienze e Tecnologie per l'Uomo e l'Ambiente.

Primo Ricercatore, Responsabile del Laboratorio di Patologia Molecolare e Oncologia Sperimentale, CNR-Dipartimento di Scienze Biomediche, Istituto di Farmacologia Traslazionale (IFT), Area Ricerca Tor Vergata - Roma

Curriculum

2018 Idoneità Primo Ricercatore CNR

2015 Idoneità Professore Associato 05E2 – Biologia Molecolare

2014 Idoneità Professore Associato 06N1 – Scienze delle professioni sanitarie e delle tecnologie mediche applicate

Dal 2013 Visiting professor and visiting researcher, CONICET and Faculty of Exact and Natural Sciences, University of Buenos Aires(AG);

2013 Visiting professor,CNRS-IPBS and Faculté des Science et Ingenierie Université III Toulouse,Toulouse (FR)

dal 2008 Visiting professor, ERASMUS Progr., University of Plovdiv, School of Medicine,(BG)

2007, 2009 e 2010 Visiting professor, ERASMUS Progr., Catholic University of Leuven, School of Medicine, Leuven (BE)

Dal 2006 Responsabile di Laboratorio presso CNR-IFT; Professore Incaricato, insegnamento di Patologia Generale, UCBM, Facoltà dipartimentale di Medicina e Chirurgia

2005-2006 Tutor di disciplina per insegnamento di Patologia generale, UCBM, Facoltà di Medicina e Chirurgia

2003 Dottorato in Oncologia Sperimentale e Patologia Molecolare, Università di Foggia, Facoltà di Medicina e Chirurgia

dal 2002 Tutor personale, UCBM, Facoltà di Medicina e Chirurgia

dal 2001 Ricercatore presso CNR, Ist di Neurobiologia e Medicina Molecolare (INMM)

2000 Visiting researcher presso Imperial College, School of Medicine, Hammersmith Hospital, Gene Targeting Unit, London (UK)

1993-2001 Ricercatore borsista o a contratto presso CNR, Ist di Medicina Sperimentale

1992 Laurea presso Facoltà di Scienze matematiche, fisiche e naturali, Università di Roma “La Sapienza”

Pubblicazioni

Elenco limitato al periodo 2021-2011:

Luz J, et al. Vaccines 2021, 9(7):727.

Komel T, et al. Bioelectrochemistry 2021,141:107843.

Cancelliere R, et al. Electrochemistry Communications 2020, 121:106862.

Maglietti F, et al. Vaccines 2020, 8(3):537.

Sieni E, et al. Cancers 2020, 12(4),1043.

Peri D, et al. Comput Methods Programs Biomed. 2020,186:105204.

Tellado MN, et al. Radiol Oncol. 2020, 7;54(1):68-78.

Dettin M, et al. Cells 2019, 8(11),1470.

De Robertis M, et al. Cancers 2018, 10(11), 405.

De Robertis M, et al. Molecular Cancer 2018, 17:169.

De Robertis M, et al. Semin Cancer Biol. 2018, 53:232-247.

M. Marino, et al. Electrochimica Acta 2017, 255C:463-471.

Lamprehet Tratar U, et al. Mediators of Inflammation 2017, 2017 Article ID 5285890.

De Robertis M, et al. Clin Cancer Res. 2016, 11.

De Robertis M, et al. Oncotarget 2015, 6(38):41237-4157.

Block KI, et al. Semin Cancer Biol. 2015, 35S:S276-S304.

Sersa G, et al. Cancer Immunol Immunother. 2015, 64:1315–1327 (Front Cover in October 2015 Issue)

Vinay DS, et al. Semin Cancer Biol. 2015, 35 Suppl:S185-98

Signori E, et al. Cancer Immunol Immunother. 2015, 64(10):1349-1356.

Notarangelo MG, et al. Curr Gene Ther. 2014, 14(2):121-127.

Olaiz N, et al. Bioelectrochemistry 2014, 100:105-111.

Lucá R, et al. EMBO Mol Med. 2013, 5(10):1523-36.

Chiarella P, et al. Hum Gene Ther. 2013, 24(4):406-16. (Front Cover in April 2013 issue).

Chiarella P, et al. Curr Drug Metab. 2013, 14(3):291-9.

Chiarella P, et al. Curr Mol Med. 2012, 12(5):547-65.

De Robertis M, et al. J Carcinog. 2011, 24;10:9.

Christian Cherubini

Professore Associato Nuovo regime

Biografia

Nel Febbraio 2000 consegue la Laurea in Fisica presso l’Università degli Studi “La Sapienza” di Roma con votazione 110/110 .
Nel Dicembre 2003 consegue il Dottorato internazionale (PhD) in Fisica della Gravitazione ed Astrofisica stabilito dalle Università di Salerno (Italia), Portsmouth (Gran Bretagna), Zurigo (Svizzera), Berlino e Potsdam (Germania).
Dal Marzo 2004 al Luglio 2004, svolge attività di Tutorato presso l’Università Campus Bio-Medico di Roma.
Dal Luglio 2004 al Novembre 2007 è titolare di un Assegno di Ricerca presso la Facoltà di Ingegneria Bio-Medica, Università “Campus Bio-Medico” di Roma nel settore scientifico disciplinare FIS/02 .
Dal Novembre 2007 è Ricercatore Universitario nel settore scientifico disciplinare FIS/02, per la Facoltà di Ingegneria Bio-Medica, Università “Campus Bio-Medico” di Roma e dal Novembre 2010 è confermato in ruolo.
Dal Novembre 2016 è Professore Associato nel settore scientifico disciplinare MAT/07.

Curriculum

Incarichi didattici
(A.A. 2013-2019) Docente titolare del corso di Elettromagnetismo (Corso di Laurea in Ingegneria Industriale presso l'Università Campus Bio-Medico di Roma).
(A.A. 2015-2016) Docente titolare del corso di Meccanica e Termodinamica (Corso di Laurea in Ingegneria Industriale presso l'Università Campus Bio-Medico di Roma).
(A.A. 2014-2017) Docente titolare di modulo del corso di Modelli Fisico-matematici per l’Ingegneria (Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Chimica per lo Sviluppo Sostenibile presso l'Università Campus Bio-Medico di Roma).
(A.A. 2017-2019 e 2010-2014) Docente titolare del corso di Modelli Fisico-matematici per l'Ingegneria (Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Chimica per lo Sviluppo Sostenibile presso l'Università Campus Bio-Medico di Roma).
(A.A. 2012-2013) Docente titolare del corso di Fisica (Corso di Laurea triennale in Scienze dell'Alimentazione e della Nutrizione Umana presso l'Università Campus Bio-Medico di Roma).
(A.A. 2007-2012) Docente titolare del modulo di Fisica nel corso integrato di Matematica, Fisica e Informatica (Corso di Laurea triennale in Scienze dell'Alimentazione e della Nutrizione Umana presso l'Università Campus Bio-Medico di Roma).
(A.A. 2009-2010) Docente titolare del corso di Fisica Moderna (Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Biomedica presso l'Università Campus Bio-Medico di Roma).
(A.A. 2009-2010) Attività didattica integrativa per il Corso di Dinamica dei Sistemi Complessi (Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Biomedica presso l'Università Campus Bio-Medico di Roma)
(A.A. 2008-2010) Attività didattica integrativa per il Corso di Meccanica e Termodinamica (Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Biomedica presso l'Università Campus Bio-Medico di Roma)
(A.A. 2007-2009) Attività didattica integrativa per il Corso di Dinamica dei Sistemi Fisiologici Complessi (Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Biomedica presso l'Università Campus Bio-Medico di Roma)
(A.A. 2007-2008) Attività didattica integrativa per il Corso di Fisica Generale I (Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Biomedica presso l'Università Campus Bio-Medico di Roma)
(A.A. 2004-2007) Attività di Orientamento e Tutorato per il Corso di Dinamica dei Sistemi Fisiologici Complessi (Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Biomedica presso l'Università Campus Bio-Medico di Roma)
(A.A. 2003-2007) Attività di Orientamento e Tutorato per il Corso di Fisica Generale I (Corso di Laurea Triennale in Ingegneria Biomedica presso l'Università Campus Bio-Medico di Roma)
(2015 e 2017) Incarico d’insegnamento nell’Ambito del Master di Radioprotezione presso il Servizio Formazione Post-Lauream dell’Università Campus Bio-Medico di Roma (Modulo di Fisica dei campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici).
Partecipazione a collegi di corso di dottorato:
(Cicli XXIV-XXVIII) Ateneo proponente: Università "Campus Bio-Medico" di Roma; Titolo: "Ingegneria Biomedica".
(Ciclo XXIX) Ateneo proponente: Università "Campus Bio-Medico" di Roma; Titolo: "Bioingegneria e Bioscienze".
(Cicli XXIV-XXXIII) Ateneo proponente: Università degli Studi di Roma "La Sapienza"; Titolo: "International Relativistic Astrophysics Ph.D."
Membro del Gruppo Nazionale di Fisica Matematica INDAM-GNFM, area: Relatività e teoria dei campi;
Adjunct Professor della Faculty all'interno dell'organismo a carattere internazione ICRANET (International Center for Relativistic Astrophysics Network);
Ha prestato attività di referee per le diverse riviste internazionali
Ha supervisionato vari studenti sia di laurea Triennale che magistrale, sia in veste di relatore che di correlatore.
Ha partecipato a diverse conferenze scientifiche, in molte delle quali in veste di oratore, sia in Italia che all'estero.

Pubblicazioni

Pubblicazioni più recenti
1) Ruffini, R. Rodriguez, J. Muccino, M. Rueda, J.A. Aimuratov, Y. Almeida, U.B.D. Becerra, L. Bianco, C.L. Cherubini, C. Filippi, S. Gizzi, D. Kovacevic, M. Moradi, R. Oliveira, F.G. Pisani, G.B. Wang, Y., (2018) On the Rate and on the Gravitational Wave Emission of Short and Long GRBs. ASTROPHYSICAL JOURNAL vol. 859(1), Article number 30, ISSN: 0004637X, doi: 10.3847/1538-4357/aabee4.
2) Loppini A, Gizzi A, Ruiz-Baier R, Cherubini C, Fenton F H and Filippi S (2018). Competing Mechanisms of Stress-Assisted Diffusivity and Stretch-Activated Currents in Cardiac Electromechanics. FRONTIERS IN PHYSIOLOGY, vol. 9, p. 1-16, ISSN: 1664-042X, doi: 10.3389/fphys.2018.01714
3)LOPPINI A, CHERUBINI C, FILIPPI S (2018). On the emergent dynamics and synchronization of β-cells networks in response to space-time varying glucose stimuli. CHAOS, SOLITONS & FRACTALS, vol. 109, p. 269-279
4)Cherubini C, Filippi S, A Loppini A, Moradi R, Ruffini R, Wang Y and Xue S (2018). Perfect relativistic magnetohydrodynamics around black holes in horizon penetrating coordinates. PHYSICAL REVIEW D, vol. 97, p. 064038-1-064038-8
5) Boccia E, Gizzi A, Cherubini C, Nestola M G C, Filippi S (2018). Viscoelastic computational modeling of the human head-neck system: Eigenfrequencies and time-dependent analysis. INTERNATIONAL JOURNAL FOR NUMERICAL METHODS IN BIOMEDICAL ENGINEERING, vol. 34, p. 1-16
6) Cherubini C, Filippi S, Gizzi A, Ruiz-Baier R (2017). A note on stress-driven anisotropic diffusion and its role in active deformable media. JOURNAL OF THEORETICAL BIOLOGY, vol. 430, p. 221-228
7) Gizzi A, Giannitelli SM, Trombetta M, Cherubini C, Filippi S, De Ninno A, Businaro L, Gerardino A, Rainer A (2017). Computationally Informed Design of a Multi-Axial Actuated Microfluidic Chip Device.SCIENTIFIC REPORTS,v. 7, p.1-11
8) Cipolletta F, Cherubini C, Filippi S, Rueda J A, Ruffini R (2017). Equilibrium Configurations of Classical Polytropic Stars with a Multi-Parametric Differential Rotation Law: A Numerical Analysis. COMMUNICATIONS IN COMPUTATIONAL PHYSICS, vol. 22, p. 863-888
9) Cipolletta F, Cherubini C, Filippi S, Rueda j A and Ruffini R (2017). Last stable orbit around rapidly rotating neutron stars . PHYSICAL REVIEW D, vol. 96, p. 024046-1-024046-10
10) Gizzi A, Loppini A, Cherry EM, Cherubini C, Fenton FH, Filippi S (2017). Multi-band decomposition analysis: application to cardiac alternans as a function of temperature. PHYSIOLOGICAL MEASUREMENT, vol. 38, p. 833-847
11) Gizzi A, Loppini A, Ruiz-Baier R, Ippolito A, Camassa A, La Camera A, Emmi E, Di Perna L, Garofalo V, Cherubini C, Filippi S (2017). Nonlinear diffusion and thermo-electric coupling in a two-variable model of cardiac action potential. CHAOS, vol. 27, p. 093919-1-093919-11
12) Rueda JA, Aimuratov Y, Barres de Almeida U, Becerra L, Bianco CL, Cherubini C, Filippi S, Karlica M, Kovacevic M, Melon Fuksman J D, Moradi R, Muccino M, Penacchioni AV, Pisani GB, Primorac D, Ruffini R, Sahakyan N, Shakeri S, Wang Y (2017). The binary systems associated with short and long gamma-ray bursts and their detectability. INTERNATIONAL JOURNAL OF MODERN PHYSICS D, vol. 26, p. 1730016-1-1730016-19, ISSN: 0218-2718
13) Ruffini R, Muccino M, Aimuratov Y, Bianco C L, Cherubini C, Enderli M, Kovacevic M, Moradi R, Penacchioni A V, Pisani G B, Rueda J A, and Wang Y (2016). GRB 090510: A GENUINE SHORT GRB FROM A BINARY NEUTRON STAR COALESCING INTO A KERR–NEWMAN BLACK HOLE. THE ASTROPHYSICAL JOURNAL, vol. 831, p. 178-1-178-17
14) Cherubini C, Filippi S (2016). The Hamiltonian Field Theory of the Von Mises Wave Equation: Analytical and Computational Issues. COMMUNICATIONS IN COMPUTATIONAL PHYSICS, vol. 19, p. 758-769
15) Nestola M G C, Gizzi A, Cherubini C, Filippi S (2016). Three-band decomposition analysis in multiscale FSI models of abdominal aortic aneurysms. INTERNATIONAL JOURNAL OF MODERN PHYSICS C, vol. 27, p. 1650017-1-1650017-19

Grazia Rina Bice Dalla Torre

Professore a contratto

Biografia

Nata a Milano, laureata in giurisprudenza con uno spiccato interesse per il management. Ha collaborato con varie istituzioni per la formazione dei giovani
Ha iniziato a lavorare all’Università Campus Bio Medico nel 1994, all’inizio dell’attività del Policiclico. Si è entusiasmata al progetto e alla mission; ha dedicato la sua carriera a sviluppare il settore del Facility global care. Ha coordinato gruppi di lavoro, implementato sistemi organizzativi che non esistevano in precedenza, perfezionato il progetto dei Servizi di Base, le metodiche di lavoro, le procedure, il sistema di deleghe e l’attribuzione dei ruoli, avendo cura di garantire la realizzazione al servizio dei pazienti e dei fruitori del servizio offerto, mantenendo il focus sulla qualità e sulle persone che lo realizzano.
Docente di Fondamenti di normativa di igiene degli alimenti, dal 2013 è titolare del corso di Nutrizione delle collettività.

Curriculum

Dal 1989 al 1994 è stata Facility manager global care nel Collegio Universitario RUI della Fondazione RUI a Roma e responsabile del progetto di addestramento professionale dei dipendenti.
Dal 1994 al 2008 è stata Facility manager global care dell’Università Campus Bio-Medico di Roma; con l’avvio dell’attività del Policlinico Universitario ha progettato e implementato i Servizi di Base della struttura, specificamente legati alla cura delle persona.
Dal 2004 al 2007 è stata eletta Rappresentante dei lavoratori per la Sicurezza dell’Università Campus Bio-Medico.
Dal 2005 al 2007 è stato membro dei gruppi di lavoro che hanno programmato e gestito il trasloco dell’Università Campus Bio Medico dalla sede provvisoria di via Longoni a quella definitiva nel quartiere di Trigoria. E’ stato membro di alcune commissioni di Gare pubbliche per i macchinari e servizi dell’Università Campus Bio-Medico.
Dal 2005 al 2006 è Direttore di due edizioni del corso di specializzazione LO CHEF NUTRIZIONISTA organizzato dalla Cedel – Cooperativa Sociale educativa ELIS - in collaborazione con il corso di Laurea in Dietistica dell’Università Campus Bio-Medico.
Dal 2003 al 2009 docente di FONDAMENTI GIURIDICI, NOZIONI DI IGIENE DEGLI ALIMENTI E SICUREZZA SUL LAVORO, nell'ambito del corso integrato di Nutrizione delle collettività nel Corso di Laurea di dietistica dell’Università Campus Bio-Medico di Roma.
Dal 2008 al 2016 Dirigente Amministrativo Servizi di Base del Policlinico e dei Servizi di Base Centrali dell’Università Campus Bio-Medico. Con il trasferimento della sede a Trigoria ha contribuito nell'avvio delle attività nei nuovi edifici, con la relativa implementazione di nuovi servizi, tra cui il Servizio Ristorazione degenti internalizzato. In questi anni ha implementato un sistema di monitoraggio continuo della qualità, si è occupata della formazione continua del personale dei Servizi di Base e ha partecipato attivamente ai gruppi di lavoro per l’accreditamento Joint Commission International del Policlinico.
Dal 2016 è in Direzione sanitaria del Policlinico, con una dedicazione particolare all'organizzazione del lavoro del personale medico. È membro di un Gruppo Di Lavoro per lo studio di fattibilità per la realizzazione di un Servizio Socio-Assistenziale, caratterizzato da una rete di strutture e servizi, con diverse finalità e funzioni di Cura, per lo sviluppo dell’assistenza territoriale, dell’assistenza domiciliare integrata e della continuità assistenziale
Dal 2012 insegna Management della ristorazione ed è titolare del corso di Nutrizione delle collettività.

Pubblicazioni