Quattro studenti che camminano in un corridoio dell'Università parlando tra di loro.

Aperto il bando di selezione per 5 posti coperti integralmente da borsa di studio

22 marzo 2018 - Acquisire una solida base ingegneristica per proseguire poi con il percorso biomedico, chimico o gestionale. È quanto ti permette il corso di laurea triennale in Ingegneria Industriale dell’Università Campus Bio-Medico di Roma, che quest’anno apre le porte agli studenti meritevoli con un nuovo bando di concorso.

Sono infatti aperte le iscrizioni al Percorso di eccellenza con borsa di studio, che prevede un programma di finanziamento di 5 borse di studio destinate agli studenti che si iscrivono al primo anno e superano una fase selettiva ad hoc. Gli studenti dell’ultimo anno delle scuole superiori con una votazione non inferiore a 8/10 nel terzultimo e penultimo anno possono presentare la propria domanda di candidatura entro le ore 13 dell’11 aprile 2018, per partecipare alla prova scritta di ammissione in programma il 13 aprile. Logica e comprensione verbale, matematica e fisica sono le materie al centro della prima selezione scritta, dopo la quale è prevista anche una prova orale (tutti i dettagli nel bando di concorso).

Gli studenti selezionati avranno diritto nel corso del triennio alla copertura totale delle tasse universitarie, a un corso del British Council in preparazione al conseguimento o al mantenimento della certificazione linguistica IELTS, e alla partecipazione a una Summer School organizzata con istituzioni accademiche e altre organizzazioni internazionali. Durante il percorso di eccellenza, i futuri ingegneri saranno impegnati inoltre in attività interdisciplinari, culturali e sociali, nonché in attività formative di carattere applicativo e professionalizzante tenute da docenti dell’Ateneo e di altre istituzioni qualificate. Affinché la borsa venga rinnovata ogni anno, il merito va tenuto alto: con una media di almeno 28/30, il conseguimento di 42 CFU per il secondo anno di corso e di 106 CFU per il terzo.