Il bootcamp si terrà a Cambridge dal 19 agosto al 6 settembre 2019

20 marzo 2019 - Alla sua prima edizione, IoT & Data Science Bootcamp è il corso estivo di tre settimane ospitato dallo Hughes Hall College dell’Università di Cambridge e organizzato da UCBM: un’occasione che permetterà a 35 giovani una formazione esclusiva con docenti di una delle università più prestigiose del Regno Unito, in una full-immersion dal 19 agosto al 6 settembre 2019.

Tre gli asset alla base del corso: engeneering, come progettazione e risoluzione di problemi; management, con la definizione e l’utilizzo di strumenti di project management; core skill, ovvero potenziamento del lavoro di gruppo e problem solving. Cardine del percorso la risoluzione di casi di studio su due temi sfidanti per lo scenario globale: l’Internet of Things e i Big Data, il grande bacino dei dispositivi interconnessi in grado di raccogliere e trasmettere dati, la cui elaborazione contribuisce sempre di più al miglioramento di prodotti, servizi, piattaforme.

A scandire i tempi del Bootcamp 2019 sarà un hackathon in collaborazione con alcune aziende che presenteranno case studies su cui i partecipanti, divisi in piccoli gruppi, costruiranno soluzioni ad hoc con il coordinamento di un technical manager con esperienza. Questo grazie alle competenze teoriche e pratiche fornite soprattutto nelle prime due settimane del percorso. Le soluzioni individuate dai gruppi di lavoro saranno infine presentate a una giuria di aziende che assegneranno il premio “Cambridge Bootcamp Award 2019”.

Al corso, patrocinato dall’IEEE Technical Committee on Computational Life Sciences e dall’Italian Chapter of the IEEE Sensors Council, possono iscriversi studenti di tutte le università italiane e straniere e giovani professionisti con conoscenze ingegneristiche, di programmazione. È richiesta una adeguata padronanza della lingua inglese per poter partecipare alla didattica.

>> Per maggiori informazioni leggi qui

>> Partecipa all’evento di presentazione del 25 marzo