FACIES – online identification of Failure and Attack on interdependent Critical InfrastructurES

Obiettivi del progetto

L’obiettivo principale del progetto FACIES è quello di sviluppare una metodologia distribuita per l’identificazione precoce di attacchi, guasti e malfunzionamenti che possano ledere il normale funzionamento di infrastrutture critiche di tipo interdipendente. In particolare, viene dimostrata la possibilità di sviluppare tali soluzioni da un punto di vista tecnico, considerando un elevato grado di automazione del sistema di rilevamento, e mettendo in evidenza l’utilità di tali approcci per promuovere la cooperazione tra i vari enti coinvolti. Inoltre, viene dimostrato come questi strumenti possono migliorare in maniera concreta la robustezza e resilienza dei sistemi di infrastrutture critiche, dando la possibilità quindi di garantire la continuità e la qualità dei servizi forniti.

Sito ufficiale: http://facies.dia.uniroma3.it/

Data di inizio e fine

01/09/2012 - 30/04/2014

Responsabile del progetto

Prof. Roberto Setola - Project Coordinator

Istituzione coordinatrice del progetto

Università Campus Bio-Medico di Roma

Altre Istituzioni coinvolte

  • University of Malaga (UMA)

  • University of Cyprus (UCY)

  • RadioLabs

  • AIIC

Fonte/i di finanziamento

European Commission