fisica non lineare e modelli matematici

Ambiti e metodologie di ricerca

Il Laboratorio di Fisica Non Lineare e Modelli Matematici affronta ambiti di ricerca trasversali alla  Matematica, alla Fisica, all’Ingegneria, alla Biologia ed alla Medicina. Competenze proprie della Fisica Teorica  e della Fisica-Matematica vengono applicate sia a problematiche di astrofisica e teoria dei campi, che a studi sulla Fisica della materia con particolare attenzione alla modellazione di fenomeni biologici complessi. In quest' ambito l'attività di ricerca è focalizzata sulla fisiopatologia umana (cardiaca, intestinale, neurale, endocrina, ecc.) attraverso la formulazione e risoluzione di modelli matematici calibrati su evidenze sperimentali. Ci si avvale del calcolo numerico avanzato e dell’analisi dati al fine di ottenere modelli predittivi del comportamento dei sistemi fisiologici.

Il Gruppo di Ricerca sviluppa da oltre un decennio modelli di dinamica cardiaca, con particolare attenzione agli effetti delle interazioni elettro-meccanica e termo-elettrica sulle aritmie e fibrillazioni, attraverso collaborazioni scientifiche internazionali con noti Istituti di Ricerca.

Il Laboratorio di Fisica Non Lineare e Modelli Matematici continua costantemente ad estendere le sue competenze interne tramite un’intensa attività di partecipazione a conferenze internazionali e corsi avanzati nonché attraverso nuove collaborazioni scientifiche nazionali ed internazionali. In questa prospettiva la formazione dei dottorandi afferenti al Laboratorio risulta centrale.

La produzione scientifica del Gruppo di Ricerca  è costituita da decine di pubblicazioni in riviste internazionali ad alto impatto, aventi come coautori laureandi e dottorandi. La collaborazione con gruppi di ricerca afferenti al Policlinico Universitario Campus Bio-Medico ne arricchisce il valore interdisciplinare ed applicativo in ambito biologico e clinico.

Collaborazioni con altri Centri di Ricerca

  • Policlinico Universitario Campus Bio-Medico di Roma (IT)
  • ICRA (International Center for Relativistic Astrophysics) (IT)
  • ICRANet (International Center for Relativistic Astrophysics Network)
  • Politecnico di Milano (IT)
  • Università "G. D' Annunzio" di Chieti-Pescara (IT)
  • Laboratoire de Physique, ENS de Lyon and CNRS (FR)
  • Virtual Physiological Human Institute (VPHI)
  • Georgia Institute of Technology (USA)
  • Rochester Institute of Technology (USA)
  • Max Planck Institute for Dynamics and Self Organization (D)
  • Pontificia Universidad Catolica de Chile (RHC)
  • Ecole Polytechnique Federale de Lausanne (CH)
  • University of Lausanne (CH)

Laboratori

Fisica Non Lineare e Modelli Matematici

  • Fisica Teorica, Teoria dei Campi ed Astrofisica
  • Modelli matematici
  • Sistemi non lineari di ODE e PDE
  • Modelli multifisici
  • Modelli stocastici
  • Modelli statistici
  • Modelli di network non lineari
  • Fluidodinamica computazionale
  • Meccanica dei Continui teorica e computazionale
  • Calcolo FEM
  • Analisi sperimentale dei tessuti soffici

Dotazioni:

  • strumenti per il calcolo numerico ad alte prestazioni:
    • 2 workstation HP biprocessore classe Z800
    • 1 workstation HP biprocessore classe xw6400
    • 4 computer desktop HP
    • software COMSOL Multiphysics + Structural Mechanics Module.
  • Biblioteca con monografie scientifiche