Valutazione degli effetti della stimolazione magnetica transcranica ripetitiva (rTMS) sulla progressione di malattia in pazienti affetti da sclerosi laterale amiotrofica

Obiettivi del progetto

Obiettivo del presente studio pilota, aperto, non controllato è valutare gli effetti della rTMS sulla progressione di malattia in pazienti affetti da SLA. Viene utilizzato il protocollo di stimolazione inibitorio cTBS con lo scopo di ridurre la neurotossicità glutammato-dipendente che viene considerato uno dei principali meccanismi patogenetici della SLA. Gli scopi della sperimentazione sono:

  • Obiettivo primario: valutare gli effetti della cTBS sulla progressione di malattia misurata mediante la scala validata ALSFRS-R

  • Obiettivo secondario: valutare gli effetti della cTBS sull’eccitabilità corticale misurata mediante TMS.

Data di inizio e fine

2013 - 2014

Responsabile del progetto

Prof. Vincenzo Di Lazzaro - Direttore dell’Unità di Ricerca di Neurologia

Istituzione coordinatrice del progetto

Università Campus Bio-Medico di Roma

Fonte/i di finanziamento

Progetto no-profit