microbiologia e virologia

Ambiti e metodologie di ricerca

I principali ambiti di ricerca dell’unità sono:

  • Studio di bio-marcatori nella diagnosi precoce e nella prognosi di sepsi e shock settico quali PCT e MR-proADM
  • Metodi molecolari rapidi nella diagnosi microbiologica precoce di sepsi e nell'identificazione di batteri multi drug resistant (MDR)
  • Identificazione e tipizzazione di ceppi nosocomiali con metodica Maldi-Tof e applicazione di algoritmo di clustering
  • Studi sulla riduzione del TurnAround Time (TAT) degli esami urgenti e l'impatto dell’automazione sulla gestione del Laboratorio
  • Studi di epidemiologia molecolare, filogenesi ed evoluzione di microrganismi patogeni associati ad infezioni rilevanti sia in ambito nosocomiale (sorveglianza microbiologica delle infezioni ospedaliere) sia in ambito comunitario (epidemiologia delle infezioni da virus dell’epatite, arbovirus, malattie trasmissibili da vettori e da retrovirus) che nelle popolazioni migranti
  • Sorveglianza microbiologica delle popolazioni migranti
  • Polimorfismi genici e loro associazione con patologie croniche rilevanti
  • Caratterizzazione del microbioma intestinale in pazienti con malattia infiammatoria intestinale
  • L’unità di ricerca nel 2018 ha pubblicato 25 articoli su riviste scientifiche internazionali ad elevato impact factor.

Collaborazioni con altri Centri di Ricerca

  • Istituto Superiore di Sanità
  • University of Florida, Gainesville
  • Istituto Superiore di Sanità - Bulgaria

Laboratori

Laboratorio di Patologia e Microbiologia Clinica