Consultazione e altre richieste

Prestito

È consentito ai soli utenti interni. Si possono richiedere tutti i volumi tranne enciclopedie, dizionari, repertori bibliografici, periodici, Cd-Rom, videocassette. Si possono prelevare fino a 2 testi, per la durata massima di una settimana con possibilità di rinnovo se il volume non è stato richiesto da altri. I libri di testo possono essere richiesti in prestito serale e festivo, purché si restituisca il volume entro le ore 10.00 del giorno successivo.

Consultazione

Il patrimonio bibliografico dell’Università Campus Bio-Medico di Roma è consultabile attraverso il Catalogo di Ateneo. Le monografie e i periodici presenti si possono consultare in sede dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 19.00. Gli utenti registrati possono prenotare il prestito o la consultazione dei volumi anche da casa.

Per la ricerca dei periodici è preferibile utilizzare il collegamento al Catalogo Italiano dei Periodici, che contiene solo informazioni relative a questo tipo di risorse possedute dall'Ateneo. La maggior parte dei periodici correnti è accessibile in versione digitale esclusivamente attraverso la rete informatica dell’Ateneo.

Conservazione delle tesi

La Biblioteca offre un servizio di archiviazione e consultazione delle tesi di dottorato, attraverso ILITHIA, e degli abstract delle tesi di laurea e di specializzazione, attraverso ALTEA.

Tesi di dottorato: sono consultabili liberamente da qualunque utente. Per depositare i lavori nel sistema, invece, è necessario che i dottorandi inseriscano le proprie credenziali (Username e Password) per l’accesso alla rete informatica. Attenzione: lo Username deve essere preceduto dal dominio unicampus (unicampus\n.cognome). Per maggiori informazioni consulta le FAQ ILITHIA.

Abstract tesi di laurea e di specializzazione: sia per la consultazione che per l’inserimento dei lavori è necessario inserire le proprie credenziali per l’accesso alla rete informatica:

  • Username (preceduto dal proprio dominio: unicampus\n.cognome nel caso di docenti, ricercatori, dottorandi e personale UCBM; alcampus\nome.cognome nel caso degli studenti)
  • Password

Per maggiori informazioni consulta le FAQ ALTEA. Nel caso dei Corsi di Laurea Magistrale e delle Scuole di Specializzazione, la Biblioteca, previa autorizzazione degli autori, provvede all’inserimento in ALTEA dell’intera tesi.

Informazioni e consulenza bibliografica

La Biblioteca offre agli utenti un servizio di assistenza e consulenza per ricerche bibliografiche.

Servizio di Document Delivery

Per recuperare articoli scientifici non presenti nelle collezioni di Ateneo, la Biblioteca si rivolge ad altre biblioteche (eventuali costi richiesti dalle biblioteche fornitrici saranno a carico degli utenti). Il servizio è disponibile attraverso la rete informatica di Ateneo e Internet. Per accedervi, tutti gli utenti devono compilare l’apposito modulo on-line, inserendo le proprie credenziali per l’uso della rete informatica:

  • Username (preceduto dal proprio dominio: unicampus\n.cognome nel caso di docenti, ricercatori, dottorandi e personale UCBM; alcampus\nome.cognome nel caso degli studenti)
  • Password

Per maggiori informazioni consulta le FAQ SERVIZIO DOCUMENT DELIVERYQualora la Biblioteca non possa provvedere al recupero degli articoli non posseduti richiedendoli all'esterno, è possibile rivolgersi ai Centri per il Document Delivery (servizio a pagamento).

Richiesta di articoli da parte di biblioteche esterne: le biblioteche italiane e straniere possono richiedere copia di articoli attraverso e-mail, fax, telefono o tramite l’apposito modulo del Network Inter-Library Document Exchange (NILDE). Il servizio è gratuito sulla base del reciproco scambio. Utenti esterni che desiderano richiedere un articolo alla Biblioteca dell'Università Campus Bio-Medico di Roma devono rivolgersi alla propria Biblioteca di riferimento, che provvederà a inviare la richiesta.

>> Accedi al servizio di Document Delivery

Servizio fotocopie

Per motivi di studio è consentita, nei termini previsti dalla legislazione vigente (L. 248/2000), la fotocopiatura del patrimonio di Ateneo, utilizzando il badge ricaricabile direttamente presso la Biblioteca.