Flickr

Youtube


Workshop "Implantable Vascular Access"

Adempimenti legislativi-documentali tecnici per rendere le aziende pronte all’export dei prodotti food - Focus su USA, Canada, Giappone, Cina

Con il patrocinio di Unindustria

ISCRIZIONI

DATA

BROCHURE

ISCRIZIONE


Entro il 10 gennaio 2020


I modulo: 24 e 25 gennaio 2020
II modulo: 31 gennaio, 1 e 7 febbraio 2020 
III modulo: 8, 14 e 15 febbraio 2020

 

Scarica la brochure

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Il Corso di Alta Formazione in Esportazione del Made in Italy nel mondo è promosso dall'Università Campus Bio-Medico di Roma con il patrocinio di Unindustria. 

 Destinatari e requisiti di accesso

Il Corso si rivolge a:
- personale di aziende che intendono commercializzare i propri prodotti in paesi extra europei;
- consulenti e valutatori;
- professionisti interessati alle tematiche dell’esportazione di prodotti alimentari all’estero.

track_changes Finalità e obiettivi

Il corso mira a fornire un'ampia panoramica sulle modalità produttive, sugli ingredienti, i requisiti di etichettatura e i requisiti documentali richiesti alle aziende produttrici per avviare alle attività di esportazione verso gli Stati Uniti d'America, il Canada, il Giappone e la Cina.
Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:
- adattare il sistema di gestione sicurezza alimentare aziendale al fine di soddisfare i regolamenti internazionali e i controlli preventivi
- comprendere i contenuti dei controlli preventivi richiesti dal Sistema di Gestione di Sicurezza Alimentare (FSMA-USDA-HAACP)
- spiegare ai propri referenti i requisiti per lo sviluppo e la gestione di un piano di sicurezza alimentare
- implementare i piani analitici in ottemperanza ai requisiti del Paese di esportazione
- controllare le indicazioni riportate in etichetta

description Struttura didattica e aree tematiche

Il Corso prevede un'articolazione in 3 moduli che verranno sviluppati in 8 giornate di didattica:

  • Modulo 1: Food and Drug Administration - U.S.A. Regulation - Costruzione del Food Safety Plan e HARCP, consultazione della normativa vigente e delle tecnologie richieste, applicazioni della Food Fraud e della Food Defence.
  • Modulo 2: Safe Food for Canadians Regulations - Accordi internazionali, applicabilità delle Licenze, requisiti di applicazione per macrotipologie produttive, aspetti analitici ed aspetti etici.
  • Modulo 3: Food Sanification Act and Food Safety information for Japan and China - Costruzione del documento HAACP, limiti massimi concessi nei prodotti alimentari e relative tolleranze, differenze con la normativa europea, utilizzo di claim in etichetta, storia legislativa, controllo analitico dei prodotti normati, requisiti di etichettatura.

description Modalità di ammissione

Il Corso è a numero chiuso per un massimo di 20 partecipanti. Qualora le domande di pre-iscrizione superassero il numero dei posti previsti, verranno ammessi i candidati in ordine cronologico di iscrizione. La domanda di iscrizione dovrà pervenire entro e non oltre il 10 gennaio 2020 e prevede:

  • versamento della quota di ammissione di € 50;
  • invio di una mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., allegando dati anagrafici e curriculum vitae.

 Rilascio titolo e certificazione

A coloro che completeranno il Corso verrà rilasciato un certificato di partecipazione dell’Università Campus Bio-Medico di Roma.
Tutti coloro che concluderanno il Corso e sono interessati al conseguimento della qualifica di PCQI, avranno la possibilità di iscriversi con quota agevolata a un ulteriore modulo (facoltativo) tenuto da un Lead Instructor for Preventive Controls for Human Food, della durata di 20 ore, al termine del quale conseguiranno l'attestato di qualifica PCQI rilasciato dal FSPCA.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.