Master management professioni sanitarie terza edizione

Master universitario di I livello in “Management per le funzioni di coordinamento delle professioni sanitarie” – Edizione 3

CATEGORIA

EDIZIONE

CFU

SCADENZA ISCRIZIONI

DATA INIZIO

DURATA MESI

MODALITÀ

FREQUENZA

MASTER I LIVELLO

3

60

25/09/2015

15/10/2015

18

PART-TIME

Minimo richiesto: 80% delle lezioni, 100% del tirocinio

Roma, ottobre 2015 - marzo 2017
Scadenza iscrizioni selezioni: 25 settembre 2015
Selezioni: 30 settembre 2015
Iscriviti

Finalità

Il Master universitario di primo livello in Management per le Funzioni di Coordinamento delle Professioni Sanitarie sviluppa competenze avanzate nell’area organizzativa e gestionale di primo livello, al fine di attuare politiche di programmazione sanitaria ed interventi volti al miglioramento continuo di qualità, in riferimento alle risorse strutturali, tecnologiche ed umane dell’area di appartenenza, per garantire gli obiettivi del sistema organizzativo sanitario.

Contenuti di riferimento e obiettivi

Al termine del Corso gli studenti saranno in grado di:

  • gestire risorse umane e relazioni nell’ambito dei gruppi di lavoro interdisciplinari e rispetto a modalità organizzative innovative
  • gestire le risorse economiche e finanziare
  • gestire informazioni e processi di comunicazione con l’utilizzo di adeguata tecnologia e documentazione
  • gestire processi, progetti e valutazioni nell’ambito del coordinamento dei servizi
  • gestire progetti di qualità in relazione al miglioramento continuo dei servizi.

Destinatari e profilo di uscita

Per l’ammissione al Master è necessario il Diploma di scuola media superiore quinquennale e la Laurea di primo livello di area sanitaria in Infermieristica, Ostetricia, Infermieristica Pediatrica, Podologia, Fisioterapia, Logopedia, Ortottica ed Assistenza Oftalmologia, Terapia della Neuro e Psicomotricità dell’Età Evolutiva, Tecniche della Riabilitazione Psichiatrica, Terapia Occupazionale Educazione Professionale, Tecniche Audiometriche, Tecniche Diagnostiche di Laboratorio Biomedico, Tecniche Diagnostiche per Immagini e Radioterapia, Tecniche di Diagnostica Neurofisiopatologica, Tecniche Ortopediche, Audioprotesi, Fisiopatologia Cardiocircolatoria e Perfusione Cardiovascolare, Igiene Dentale, Dietistica, Prevenzione nell’Ambiente e nei Luoghi di Lavoro, Assistenza Sanitaria o titolo equipollente.

Struttura didattica

Il corso è strutturato in 4 aree tematiche che prevedono forme integrate di attività teoriche, apprendimento individuale ed esperienze sul campo con un approccio per problemi. La 4° area è suddivisa in tre aree specifiche:

  1. Area Competenze di base
  2. Area delle Competenze organizzative
  3. Area delle Competenze economico-finanziarie
  4. Area delle competenze gestionali:
    1. La gestione del cambiamento
    2. La gestione del personale
    3. La gestione del servizio

Sede

Università Campus Bio-Medico di Roma: Via Álvaro del Portillo, 21 - 00128 Roma

Modalità di ammissione

La domanda di ammissione al Master va presentata entro il 25 settembre 2015 utilizzando la procedura online e prevede l’inserimento di:

  • dati anagrafici
  • curriculum vitae
  • dichiarazione sostitutiva di certificazione
  • versamento della quota di ammissione di € 50,00

La selezione verrà effettuata mediante valutazione curriculare e colloqui orali che si svolgeranno nel giorno 30 settembre 2015. La graduatoria degli ammessi sarà resa nota il 2 ottobre 2015 mediante pubblicazione dell’elenco su questa pagina. 

Presentazione del curriculum vitae

Il curriculum vitae e studiorum dovrà essere presentato, indicando, oltre ai dati anagrafici:

  • Esperienze formative con valutazione certificata: AFD A.S.V., Ostetrica, Specialistica, C.so Perfezionamento, Master, DAI, Laurea, ECM, etc. (indicando la durata espressa in giorni/ore)
  • Esperienze professionali: funzioni di infermiere professionale, caposala, coordinamento Dipartimenti, etc. (indicando il periodo di servizio, espresso in mesi/anni)
  • Attività scientifica e didattica: testi e articoli, responsabilità e/o collaborazione in progetti di ricerca, docenza, etc.

Il fac simile di modello del cv è disponibile nella sezione "Documenti scaricabili" di questa pagina. 

Immatricolazione e pagamento

Presa visione dell’ammissione, l’immatricolazione al Master dovrà essere effettuata entro il 9 ottobre 2015. La mancata immatricolazione entro tale termine verrà considerata come rinuncia. L’immatricolazione si ritiene perfezionata con l’invio, al Servizio Formazione Post-Lauream, della scheda d’immatricolazione fornita dal coordinamento, unitamente a copia del bonifico che attesta l’avvenuto pagamento della I rata.

Tutti i versamenti, compreso quello relativo alla domanda di ammissione, vanno effettuati su C/C bancario intestato a:

Università Campus Bio-Medico di Roma
presso Banca Popolare di Bergamo Credito Varesino – Sede di Roma
IBAN: IT89J0542803200000000099779.

Quota di partecipazione

La tassa di iscrizione all’intero Master è di € 2.300,00 da suddividere in 2 rate:

  • € 1.150,00 all’atto dell’iscrizione (9 ottobre 2015)
  • 1.150,00 entro il 15 aprile 2016

Specificare la causale relativa a ciascun pagamento. In nessun caso le quote saranno rimborsate. L’iscrizione ad un Master Universitario è incompatibile con la contemporanea iscrizione ad altro corso di studi (corsi di Laurea e Laurea Magistrale, Diploma universitario, Scuole dirette a fini speciali, Scuole di Specializzazione, Dottorato di ricerca e Master Universitari).

Iscriviti

Faculty

Direzione Scientifica

Prof.ssa Daniela Tartaglini - Direttore Servizi Infermieristici, Policlinico Universitario Campus Bio-Medico

Coordinamento Scientifico

Dott.ssa Maria Grazia Montalbano - Direttore Strutture Residenziali per Anziani – Lusan s.r.l.

Coordinamento didattico

Dott.Salvatore Sabene - DAI - Coordinatore Infermieristico - Policlinico A. Gemelli.

Attestato finale

Master universitario di I livello in Management per le Funzioni di Coordinamento delle Professioni Sanitarie. Il riconoscimento del credito formativo è legato sia alla regolare frequenza (obbligatoria per un monte ore non inferiore all’80% delle lezioni e al 100% delle attività di tirocinio/project work), che al superamento delle prove in itinere e finale.

Esenzione crediti ECM: Determina della CNFC del 17 luglio 2013 in materia di “Esoneri, Esenzioni, Tutoraggio Individuale, Formazione all’estero, Autoapprendimento, Modalità di registrazione e Certificazione”.

Brochure