Corso di Perfezionamento in "Tecniche avanzate di Chirurgia estetica della mammella”

6 moduli per 20 crediti formativi

SCADENZA ISCRIZIONI

DATA INIZIO

DURATA

MODALITA'

FREQUENZA

CFU

BROCHURE

ISCRIZIONE

15/02/2019

04/03/2019

6 moduli

Part time

Minimo richiesto:
80% lezioni
100% tirocinio

20

Scarica il pdf

Iscriviti

Il Corso di Perfezionamento in “Tecniche avanzate di Chirurgia estetica della mammella” è un corso di alta formazione post specialistica. Si propone di formare professionisti sanitari con un grado superiore di formazione super-specialistica fornendo competenze immediatamente spendibili nell’individuazione di soluzioni innovative per la cura di tutti gli inestetismi della regione mammaria.

Destinatari e requisiti di accesso

Il corso si rivolge prevalentemente a coloro che sono in possesso del titolo di Laurea in Medicina e Chirurgia e una specializzazione in Chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica; è rivolto anche a specialisti in Chirurgia generale, Chirurgia toracica, Ginecologia e Ostetricia. Il corso è a numero chiuso e il numero totale massimo di partecipanti è pari a 15. Non verrà attivato in caso di numero di iscrizioni incompatibili con il piano finanziario.

Obiettivi formativi e profilo d'uscita

Il Corso di Perfezionamento “Tecniche avanzate di Chirurgia estetica della mammella” si propone l’acquisizione dei seguenti obiettivi:

  • approfondire le conoscenze di fisiopatologia, anatomia chirurgica e medicina operatoria finalizzata al miglioramento estetico della mammella attraverso tecniche chirurgiche
  • acquisire un’esperienza pratica necessaria per una valutazione clinica di un paziente definendone la tipologia sulla scorta delle conoscenze di patologia clinica, anatomia patologica, fisiologia chirurgica, metodologia clinica
  • acquisire le migliori pratiche riguardanti la chirurgia estetica del distretto mammario, la conoscenza approfondita dei materiali protesici e della loro bio-compatibilità, il trattamento e la prevenzione delle complicazioni
  • migliorare la conoscenza teorica e le competenze pratiche nel settore della chirurgia estetica della mammella tramite l’uso dei nuovi biomateriali e dei prodotti dell’ingegneria tissutale con cellule adulte e staminali
  • approfondire la conoscenza degli aspetti medico-legali relativi alla propria professione e le leggi ed i regolamenti che governano l’assistenza sanitaria.

Struttura didattica e aree tematiche

Il corso comprende attività di didattica frontale e formazione esperienziale quali visite di studio presso istituti clinici nazionali. La didattica frontale si articola nei seguenti moduli:

  • anatomia chirurgica
  • fisiopatologia
  • infezione chirurgica (epidemiologia, profilassi, terapia, antisettici, antibiotici, protesi e infezioni, BI-ALCL)
  • riparazione tessutale normale/patologica e trattamenti
  • biomateriali
  • chirurgia mammaria estetica (mastoplastica additiva, mastoplastica riduttiva, mastopessi)
  • chirurgia mammaria malformativa (asimmetrie, mammelle tuberose)
  • ricerche avanzate (cellule staminali, isolamento, coltura, possibilità e rischi)
  • normativa e bioetica (aspetti storici, medico-legali, good clinical practice).

Il corso dura 6 mesi e prevede l’acquisizione di 20 CFU. Data d’inizio è il 4 marzo 2019. Le attività di didattica frontale si svolgeranno presso l'Università Campus Bio-Medico di Roma, via Alvaro del Portillo 21, 00128 Roma.

Enti partner

  • SICPRE
  • AICPE

Titolo rilasciato

Al termine del corso verrà rilasciato il titolo di Perfezionamento in “Tecniche avanzate di Chirurgia estetica della mammella” con il riconoscimento di 20 CFU. Il riconoscimento del credito formativo è legato alla regolare frequenza delle attività formative (obbligatoria per un monte ore non inferiore all’80% delle lezioni e al 100% delle attività di tirocinio) e al superamento della prova finale. Inoltre, la partecipazione ad almeno il 90% delle attività didattiche di ciascun modulo e il completamento dei relativi questionari ECM consentirà ai partecipanti di ottenere il riconoscimento dei crediti ECM corrispondenti.

Scarica la brochure