L’iniziativa è stata presentata oggi dal Direttore Generale del Policlinico Universitario, Gianluca Oricchio, in una conferenza stampa congiunta con il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. L’aumento del 50%, fino a fine anno, degli spazi per questo tipo di esami in convenzione con il Servizio Sanitario della Regione produrrà circa 6mila prestazioni in più in quattro mesi. Gli esami si potranno effettuare anche nel weekend e dal lunedì al venerdì fino a mezzanotte


 

Il Direttore Generale del Policlinico Universitario Campus Bio-Medico, Gianluca Oricchio, ha presentato oggi, nell’ambito di una conferenza stampa congiunta con il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, un piano straordinario per ridurre a 3 giorni la liste d'attesa per una TAC e a 2 settimane quella per una Risonanza Magnetica Nucleare. Per raggiungere l’obiettivo, sono stati aumentati del 50 per cento, fino a fine anno, gli spazi per sottoporsi a queste prestazioni sanitarie. Tra settembre e dicembre 2014 il numero di TAC e Risonanze Magnetiche effettuabili presso il Campus Bio-Medico in regime SSN passerà da 12mila a 18mila (+6mila).

L'iniziativa fa da apripista a un piano regionale per il taglio delle liste d’attesa, che è stato annunciato oggi in conferenza stampa dal Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, e che prevede uno stanziamento pari a 7 milioni di euro alle ASL.

In linea con le strategie della Regione – ha spiegato in conferenza stampa Gianluca Oricchio, Direttore Generale del Policlinico Universitario Campus Bio-Medico – abbiamo ricollocato risorse disponibili su servizi come TAC e Risonanze Magnetiche, che sono tra le prestazioni sanitarie che presentano le più lunghe liste d’attesa. Prolungando l’orario del servizio fino alla fine dell’anno, vogliamo dare un contributo fattivo alla soluzione di un problema molto sentito dai cittadini. Questa flessibilità organizzativa è frutto anche di ristrutturazioni e tagli volontari agli stipendi che ci siamo imposti negli ultimi due anni”. Tra le misure descritte da Oricchio nell’ambito dell’iniziativa, l’attivazione all’interno del Campus Bio-Medico di un sistema ospedaliero di verifica della reale necessità da parte del paziente di effettuare l’esame diagnostico richiesto “al fine di utilizzare in modo responsabile le risorse disponibili, che sono poi i soldi di tutti noi che paghiamo le tasse”.

Gli orari in cui potranno essere effettuate TAC e Risonanze Magnetiche in convenzione SSN presso il Policlinico Universitario Campus Bio-Medico sono da subito estesi in questo modo: dal lunedì al venerdi dalle ore 8.00 alle ore 24.00, il sabato dalle ore 8.00 alle ore 20.00. Il servizio resterà aperto anche la domenica, dalle ore 8.00 alle ore 14.00. Per effettuare prenotazioni, il Policlinico Universitario ha messo a disposizione un servizio dedicato mediante modulo online, disponibile sul sito Internet www.policlinicocampusbiomedico.it. In questo modo, sarà possibile essere richiamati per confermare la prenotazione senza attesa del proprio turno al telefono. Restano comunque attive anche le tradizionali modalità di prenotazione, mediante Recup regionale, sportelli in sede (Policlinico Universitario Campus Bio-Medico, via Alvaro del Portillo, 200 – Roma) o chiamando il call center del Policlinico Universitario (tel. 06.87.43.43.43).