Corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Alimentari e Gestione di Filiera

Il Corso di Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie Alimentari e Gestione di Filiera (120 CFU) forma esperti nei processi di produzione, trasformazione, distribuzione e commercializzazione degli alimenti. Figure molto richieste del mercato in cui emerge sempre di più – anche secondo un’indagine commissionata da UCBM nel 2016 – la necessità di competenze legate alla produzione sostenibile e di qualità di alimenti ma anche alla loro valorizzazione nutrizionale e alle dinamiche di internazionalizzazione verso mercati sempre più globali.

Formazione di manager della filiera agroalimentare

L'obiettivo è quindi quello di preparare dei manager di filiera, a cui servono capacità di gestione dei processi dell’intera catena, facendo convergere le esigenze della globalizzazione con la valorizzazione del Made in Italy tradizionale.

Gli studenti potranno acquisire competenze tecnico-scientifiche e di legislazione e marketing alimentare nonché una sensibilità spiccata per i temi della sostenibilità e dell'economia circolare. Saranno quindi pronti a lavorare nei processi di gestione e monitoraggio del settore agroalimentare, nel controllo degli alimenti e nelle industrie alimentari e della nutraceutica.

I laureati potranno iscriversi all’Ordine Nazionale dei Tecnologi alimentari, previo superamento dell’esame di stato.

iscriviti a scienze dell'alimentazione magistrale

 Leggi il bando di concorso