Flickr

Youtube



Medicina e Ingegneria al servizio dell'uomo

L’impegno del nostro Ateneo nell’aiuto ai Paesi in Via di Sviluppo è senza dubbio nelle radici stesse dell’identità universitaria: crescita e trasmissione del sapere a servizio dell’uomo. Attraverso la cooperazione universitaria allo sviluppo l'Università Campus Bio-Medico di Roma forma professionisti in grado di svolgere ruoli sempre più attivi nelle trasformazioni della società, sia nel Nord sia nel Sud del mondo. Le attività di cooperazione introducono gli studenti ai grandi problemi che affliggono la società e che i quadri dirigenti del futuro hanno la responsabilità di affrontare. 

Attività

L'Università Campus Bio-Medico di Roma offre agli studenti l'opportunità di partecipare ad attività di assistenza ed educazione sanitaria-alimentare, programmi di ricerca interuniversitari e progetti di realizzazione di infrastrutture d'interesse sociale nei Paesi in via di sviluppo. Vengono organizzati Workcamp, in particolare nei mesi estivi, in Paesi del continente africano e dell'America Latina.

Workcamp professionalizzanti "Capacity building for promoting human help"

Sono percorsi esperienziali di studenti, accompagnati da docenti, dipendenti o personale sanitario di UCBM. Aggregano almeno 15 persone in interventi distribuiti in più periodi dell’anno e in più anni. 

Workcamp professionalizzanti "Capacity building for anticipating social impact and progress"

Sono percorsi esperienziali di studenti, docenti, dipendenti o personale sanitario di UCBM messi in atto per trasformare specifici contesti nei Paesi in via di Sviluppo, in modo significativo. Aggregano almeno 15 persone in interventi distribuiti anche in più periodi dell’anno e in più anni al fine di misurare i sistemi di impatto sociale attraverso indicatori predefiniti e condivisi con il Comitato Cooperazione Universitaria allo Sviluppo e Volontariato. Il team o i singoli interagiscono con gli ambiti istituzionali del Paese ospitante e con le rappresentanze di Enti di Ricerca o Università locali.

Corsi preparatori

I partecipanti ai workcamp frequentano preventivamente dei corsi preparatori, definiti a seconda del contesto dai proponenti. Gli accompagnatori, a loro volta, frequentano i corsi “train the trainers” erogati dal personale esperto nel campo della cooperazione sia interno ad UCBM sia esterno e la scelta dei formatori è di volta in volta valutata dal Comitato Cooperazione Universitaria allo Sviluppo e Volontariato, in accordo con il Senato Accademico.