Diverse formule per sostenere gli studi

L’Ufficio del Diritto allo Studio, oltre a erogare borse di studio, offre altre forme di agevolazioni economiche in favore di studenti meritevoli e in disagiate condizioni economiche. I contributi sono erogati dall’Ateneo, dalla Regione Lazio e da Aziende con le quali l’Università sviluppa rapporti di collaborazione.

Agevolazioni per famiglie numerose.

È previsto uno sconto del 10% sul contributo unico dovuto dallo studente proveniente da una famiglia numerosa, proveniente cioè da un nucleo familiare in cui sono presenti almeno altri tre fratelli e/o sorelle al di sotto dei 26 anni. Questo sconto può essere richiesto al momento dell’immatricolazione attraverso l'apposito modulo, disponibile anche presso la Segreteria Studenti. Lo sconto verrà applicato alla seconda rata del contributo unico

Prestiti Intesa Bridge

L’Università Campus Bio-Medico di Roma ha rinnovato la convenzione con Banca Intesa San Paolo in modo da permettere agli studenti di accedere ad un finanziamento flessibile e conveniente, concesso agli interessati senza necessità di alcun tipo di garanzia accessoria, per sostenere le spese di studio. Da oggi è possibile attivare PerTe prestito con Lode.

Convenzione Residenze Universitarie della Fondazione RUI

Fondazione Rui e Università Campus Bio-Medico assegnano ogni anno 10 borse di studio per studenti meritevoli iscritti per la prima volta a uno dei corsi di laurea attivi presso l’Ateneo. Lo sconto è pari a € 3.000 sulla retta della Residenza, agevolata in base all’ISEE Università. Per concorrere, gli studenti devono rientrare nel primo 20% della graduatoria dei candidati ammessi ai corsi di studio. Per gli studenti internazionali è necessario l’attestato di iscrizione all’Università. Informazioni sulle Residenze Rui sono disponibili su questo sito alla pagina Alloggi, sul sito della Fondazione Rui e sui siti delle residenze. Scarica il bando di ammissione nelle Residenze della Fondazione Rui.

Bando Laziodisu

Il Diritto allo Studio dell’Università Campus Bio-Medico di Roma gestisce in regime di convenzione con Laziodisu il bando di concorso regionale per l’assegnazione delle borse di studio. Il requisito economico è valutato utilizzando l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE), mentre il requisito di merito è calcolato sulla base dei crediti conseguiti nei precedenti anni di corso. Il bando di concorso è pubblicato entro il mese di luglio di ciascun anno e gli studenti devono presentare domanda seguendo le modalità in esso descritte.