UCBM insieme a Teleconsys formano 28 giovani professionisti dell'innovazione digitale

14 luglio 2020 L’Università Campus Bio-Medico di Roma è diventata partner scientifico e didattico di Teleconsys S.p.A. in riferimento al Piano di Formazione “ODYSSEY - Digital platform for the data driven enterprise”. Il progetto, elaborato da Teleconsys in collaborazione con il Servizio Post-Lauream Ucbm, è risultato quinto a livello nazionale su oltre 110 finanziati ed è sostenuto da Fondimpresa, il Fondo interprofessionale per la formazione continua di Confindustria, Cgil, Cisl e Uil, a sostegno dell’innovazione digitale e/o tecnologica nelle imprese aderenti.

Avrà una durata di 12 mesi e prevede 500 ore di formazione in aula distribuite su 13 corsi.

L’obiettivo del Piano di Formazione è quello di far crescere le competenze su tecnologie digitali e metodologie di sviluppo di servizi emergenti. È rivolto a 28 giovani professionisti dell’innovazione e della trasformazione digitale che saranno poi impiegati nello sviluppo di diversi settori di mercato e della nuova innovativa piattaforma “ODYSSEY” (progettata da Teleconsys a supporto della data driven economy).

Il Piano formativo riguarda le principali tecnologie e abilitatori digitali che caratterizzano la Digital Transformation e Industry 4.0, quali lo sviluppo (sia lato back-end che lato front-end) di moderne applicazioni in cloud a microservizi ed API, l’internet degli oggetti, l’analisi dei big data, l’intelligenza artificiale, le tecnologie di registro distribuito, come blockchain e IoTA, la cybersecurity, nonché le principali metodologie di disegno di prodotti e servizi digitali, quali design thinking e user centric design.

La maggior parte dei corsi saranno tenuti da docenti e ricercatori dell’Università Campus Bio-Medico di Roma a cui è anche affidato il ruolo di Comitato Scientifico e il ruolo di Coordinamento didattico (al Servizio di Formazione Post-Lauream).